[Video] Miss CookMe goes to London

Il caffè al mattino è un rituale. I pensieri e le idee si stiracchiano e sbadigliano, mentre lo sguardo vigile e svelto accompagna l’assemblaggio della macchinetta. Con la stessa precisione con cui Leon monta la sua Beretta 92FS, la carico e  posiziono sul fornello. Accendo il pc.
Quella mattina il mio migliore amico mi scrive in chat da Londra:

Gianluca: Ciao Miss!!! Come va il tuo Atelier?

MissCookMe: Ciao Gianluca!!! Tutto bene. Ho appena sfornato un nuovo modellino!

Gianluca: Dovresti farli vedere un po’ in giro qui da me. Sbaglio o a breve è il tuo compleanno?

Miss CookMe: Si.

Gianluca: Controlla la posta. :)

Verso velocemente  due cucchiai di zucchero nella tazzina e apro gmail. La caffettiera inizia a borbottare. Non c’è tempo da perdere. Tuffo  le prime gocce di caffè nello zucchero e  prontamente mescolo, energicamente. Non bisogna eccedere con nessuno dei due ingredienti. Devono fondersi l’un l’altro in un unico corpo, morbido e schiumoso.

Oggetto: Biglietto aereo per Londra/ Happy birthday.

Un sorriso gigante mi esplode sul viso. Già mi immagino scodinzolare sulle rive del Tamigi mentre un aroma forte e intenso impregna la cucina stordendomi di piacere.  Spengo il gas, verso il caffè nella tazzina, mescolo e bevo.

Gianluca:  Ah! Mi raccomando, non infilare il tuo fornellino da campeggio in valigia. Non credo supereresti i controlli.

Non faccio in tempo a ringraziarlo che è già offline. Rimango qualche secondo in silenzio, intenta a gustarmi felice l’ultimo sorso di caffè.  Mi ritrovo a fissare incuriosita il fondo della tazzina. Mi chiedo come faccia certa gente a leggervi dentro il futuro.  Io non vedo nulla. Proprio nulla. A parte un tizio con un capello a cilindro. E una tizia con un barattolo di ketchup in testa. Ma…ma… sono io!!!! Vi giuro!!! Guardate anche voi…. ecco il video!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>